Francesco Lanzini

Kinesio tape: I cerotti colorati funzionano davvero?

Sintomi

Dolore lieve
Dolore acuto
Zoppia
Gonfiore
Bruciore
Stilettata
Sensazione di calore
Dolore cronico
Tensione

Hai visto qualche calciatore o sportivo che aveva dei kinesio tape applicati sulla cute, oppure il tuo fisioterapista ti ha applicato uno o più cerotti colorati dopo un trattamento e ti sei chiesto a che cosa servano?

In questo articolo ti parlerò dei famosi kinesio-tape, di che cosa sono e soprattutto di che cosa dice la scienza a riguardo.

I K.T. sono dei cerotti elastici colorati ad azione meccanica. Non contengono quindi farmaci o principi attivi particolari e il colore del cerotto non ha nessuna influenza sulle caratteristiche dello stesso. 

Applicazione Kinesio Tape per instabilità di ginocchio.

La nostra opinione

Sarò chiaro fin dall’inizio, questa come diverse altre trovate di “marketing” non rispecchiano l’ideale di benessere proposto da Fisiosocial. Infatti non ci sono importanti studi scientifici che supportino l’efficacia dei kinesio-tape.

Il mio parere è dunque che per riuscire a vincere le problematiche  muscolo-scheletriche, quali per esempio il mal di collo, mal di schiena, dolore alle articolazioni, instabilità articolari, tendini ecc… ci si debba approcciare in modo proattivo, facendo degli esercizi fisici, mentali e modificando la dieta.

Approcci terapeutici passivi come il kinesio-tape, la tecar-terapia o il laser molto spesso rischiano di far perdere al paziente il vero obiettivo, cioè costruire un corpo più forte e meno dolente.

Kinesio Taping per tendinite tendine rotuleo.

Quattro false credenze riguardo il kinesio tape:

Non è importante il modo in cui lo si taglia o lo si applica

Devi sapere che nei vari corsi di K.T. per professionisti viene spiegato che il cerotto dev’essere tagliato in un certo modo. Gli angoli devono essere arrotondati e deve essere applicato con la corretta tensione al fine di raggiungere il l’obiettivo preposto.

In realtà la scienza ci dice che queste modalità sono totalmente ininfluenti sul risultato finale. L’arrotondare gli angoli o mettere una tensione del 30% piuttosto che del 70 non ha alcun significato per il miglioramento del dolore.

Il K.T. non aumenta forza e propriocezione

Tra gli obiettivi che ci si pone con l’applicazione dei K.T. ci sarebbe l’aumento della forza muscolare e della propriocezione, cioè la consapevolezza che il soggetto ha nel movimento di una determinata struttura articolare.

In realtà devi sapere che se un muscolo non viene reclutato attivamente, cioè tramite uno stimolo neurologico che deriva dal nostro cervello e arriva al muscolo, non si rinforzerà.

Per rinforzare i muscoli invece è necessario fare esercizio, in quanto solo l’attivazione muscolare fisiologica o l’elettrostimolazione ci porteranno ad un miglioramento della forza.

Un’attivazione muscolare passiva come quella portata da un cerotto colorato non porterà ne un aumento della forza ne un aumento di propriocezione, ma potrebbe aumentare le rigidità muscolari.

Non ci sono prove scientifiche dell’efficacia del K.T. su problematiche di mal di schiena (lombalgia) cronico

Nonostante uno dei più larghi usi che si fanno di questi cerotti sia sulla bassa schiena al fine di combattere il dolore lombare cronico, devi sapere che non ci sono studi significativi che provano l’efficacia di questi cerotti sul mal di schiena.

Viceversa se questo è il tuo problema il nostro consiglio è di seguire un programma di esercizi adatto al tuo caso.

Gli esercizi di rinforzo e allungamento ti permetteranno di raggiungere una maggiore stabilità e flessibilità della schiena e di ridurre così i dolori. Se questo è il tuo problema vuoi maggiori info puoi contattarci a info@fisiosocial.it o prenotare una consulenza in studio a Milano o online con noi.

Il K.T non migliora le performance sportive

Spesso i K.T. vengono utilizzati per migliorare la performance degli sportivi. Tuttavia i professionisti sanno che non ci sono evidenze scientifiche sul fatto che questi cerotti migliorino le performance sportive. Se hai un’instabilità di caviglia o di ginocchio quindi ceca di preferire supporti di efficacia provata, quali cavigliere o ginocchiere.

Qualora reputassi questi supporti eccessivi, cerca di lavorare dal punto di vista muscolare per compensare la tua debolezza, andando a dare maggiore stabilità alle articolazioni lavorando sui muscoli.

Considerazioni finali

In sintesi non ci sono prove scientifiche rilevanti sull’efficacia dei kinesio tape. Nonostante siano particolarmente di moda e alle persone spesso piaccia farseli applicare, scegliere questo tipo di trattamento non si rivela una scelta intelligente. Fare affidamento su questi cerotti colorati può farti perdere il focus sul tuo vero obiettivo, che deve essere lavorare per ottenere un corpo più forte e meno dolente.

Quindi “ i cerotti colorati funzionano davvero?” la risposta è no!

Allora “Perchè molti professionisti ancora li utilizzano?”

A nostro parere il largo utilizzo che se ne fa è dovuto all’effetto placebo dato dall’applicazione del cerotto o dai fattori estetici che portano i pazienti ad amare questo prodotto. Tuttavia non esistono singole problematiche per le quali il K.T. sia strettamente raccomandato.

Navigazione rapida
    Add a header to begin generating the table of contents

    Esercizi correlati a questo articolo

    Prova a seguire questi esercizi per ottenere il massimo per la tua salute.

    Difficoltà

    media
    No data was found

    Vuoi dire la tua? Lascia un commento a questo articolo compilando il modulo qui sotto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    RICEVI ESERCIZI E GUIDE

    Iscriviti per ricevere gli esercizi da fare comodamente a casa tua, le nostre guide, video-guide, corsi e articoli sulla fisioterapia. Tutte le pratiche online da noi consigliate sono riconosciute dal Ministero Della Salute. Odiamo lo spam tanto quanto te, per cui non lo riceverai.

    Articoli che potrebbero interessarti

    Se hai trovato questa pagina interessante, prova a leggere uno di questi articoli!

    Mal di schiena lombare: cosa fare per guarire

    Gennaio 16, 2023
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Bruciore, Stilettata , Rigidità

    Tendine rotuleo infiammato: cosa fare?

    Dicembre 14, 2022
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Zoppia, Gonfiore, Bruciore

    Flessibilità muscolare: perchè è importante?

    Dicembre 8, 2022
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Stilettata , Rigidità

    Cinque motivi per cui dovresti lavorare sulla rigidità muscolare

    Marzo 7, 2022
    Sintomi trattati:

    Rigidità muscolare mattutina: la soluzione definitiva

    Novembre 13, 2021
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Gonfiore, Rigidità , Stress, Mancanza di forza, Formicolio, Dolore cronico, Tensione

    Sconfiggi la rigidità muscolare in 21 giorni

    Ottobre 7, 2021
    Sintomi trattati: Stress, Ansia, Dolore cronico, Tensione
    RICHIEDI UNA

    CONSULENZA

    Siamo Fisiosocial, tra i primi in italia ad applicare la scienza della tele-medicina al mondo della Fisioterapia.

    Invia la tua candidatura per una consulenza online.