Klaus Qemal

La postura perfetta esiste? Cosa fare per migliorare la tua

Sintomi

Dolore lieve
Dolore acuto
Zoppia
Bruciore
Stilettata
Sensazione di instabilità
Rigidità
Capogiri
Stress
Ansia
Tensione

Credo che il “come migliorare la postura” sia l’argomento che ci definisca di più come fisioterapisti. E’ anche tuttavia l’argomento che divide più di tutti i vari professionisti della salute.

Perchè questo argomento è così delicato? Cosa conta veramente, cosa ci dice la scienza e come possiamo avere una buona postura?

Penso che queste siano domande che ti poni anche tu.

In questo articolo ti voglio raccontare la verità sulla postura. Non la mia verità, non solo quello che ho studiato all’università e nei molteplici corsi, ma quello che la ricerca scientifica ci dice.

Voglio darti degli esercizi e delle strategie di rinforzo e miglioramento posturale. Serviranno per avere già da subito gli strumenti che ti servono per iniziare a migliorare la tua situazione.

Tengo molto a basare i miei articoli sull’evidenza scientifica perchè non voglio dividere, ma voglio unire. Voglio dare alle persone le informazioni e i mezzi che servono per poter migliorare la situazione di salute generale e, in questo caso, avere una buona postura.

Qual è la postura migliore?

Come prima cosa partiamo dalla definizione di postura (te la faccio breve). La postura è la posizione nella quale si trova il nostro corpo nello spazio.

Ho voluto darti questa definizione per un semplice motivo: per dirti che la postura perfetta non esiste! Il nostro corpo nello spazio si muove e quindi non può avere sempre una posizione ideale.

Purtroppo, la postura è uno degli argomenti più commercializzati che ci sia. Si vendono busti, plantari, cuscini e molto altro come strumenti per migliorare o peggio ancora per mantenere sempre una postura corretta.

Quindi, la prima lezione è che la postura perfetta non esiste. Esiste un cambio costante di posizione nello spazio, siamo fatti di articolazioni e quindi dobbiamo usarle per mantenerci in movimento! Cosa significa?

Ci sono una marea di studi scientifici tra i più validi che dimostrano che non c’è grande collegamento tra una brutta postura e dolori.

Se la postura ideale non esiste e non ha collegamento con il dolore, allora perchè se sto seduto in ufficio gobbo per due ore mi fa male la schiena, il dorso o le anche?

Se sto fermo due ore in qualsiasi posizione è probabile che io abbia male da qualche parte! Per lo stesso semplice principio che ti ho menzionato all’inizio, cioè che non siamo fatti per stare fermi, ma per muoverci!

Cerca di muoverti il più possibile durante la tua giornata e sperimentare più posture possibili e vedrai che il tuo corpo ti ringrazierà!

In sintesi: Non esiste una postura migliore da mantenere durante la giornata. Alcune posture sono migliori di altre ma conviene fare un cambio continuo della nostra posizione e postura durante il giorno;

La postura migliore è la prossima, cioè la cosa migliore che puoi fare per le tue articolazioni è cercare di muoverti il più possibile. Non mantenere la stessa posizione per più di un’ora, rinforza ed allunga i tuoi muscoli.

Cosa devi fare per migliorare la tua postura

Per ora abbiamo capito che la cosa più importante di tutte è il movimento e l’esercizio fisico, ma quali sono questi esercizi?

Questa è la parte più divertente di questo articolo, andiamo nel concerto!

Dei migliaia di pazienti che abbiamo visitato di persona e centinaia online, abbiamo notato che moltissimi hanno quelli che si chiamano dolori posturali, quindi dolori che sono dovuti apparentemente a posture sbagliate.

Negli ultimi anni, è stato provato da molteplici studi che i muscoli che troviamo essere contratti sono sempre muscoli deboli, che si stancano nella loro quotidianità. Quindi questa rigidità è data dal poco movimento e dalle posture mantenute per molte ore, associate a debolezza muscolare.

Per risolvere questa stanchezza è abitudine comune sperimentare vari tipi di massaggi per far riposare i muscoli stanchi.

Tuttavia, questa strategia non può funzionare sul lungo termine: i muscoli che si stancano devono imparare a non stancarsi. È a questo che servono gli esercizi in generale e quindi anche quelli di rinforzo posturale.

Ultima ma non per importanza è la questione tensiva: stress o ansia.

Quando si parla di dolori muscolari, una grande componente di questi dolori, in percentuali diverse in basi ai casi è dovuta alla nostra mente. Se ti senti sotto stress, se sei una persona particolarmente ansiosa, oppure è un periodo difficile nella tua vita, allora i dolori fisici possono insorgere dal nulla. Quelli che ci sono a volte possono peggiorare e rischi di ritroviarti in un circolo vizioso che si autoalimenta.

Ecco perché in qualsiasi nostro programma terapeutico o posturale includiamo sempre una parte di gestione dello stress. Spieghiamo l’importanza di saper gestire questi problemi, saper riposare e dormire bene e molto altro. La mente conta tanto quanto il corpo, se non di più!

Così come i dolori sono soggetti a situazioni di stress, anche la postura lo è, pensa a una situazione in cui ti senti a disagio, hai paura oppure ti senti in pericolo. Confronta queste situazioni con altre in cui regna la confidenza, la tranquillità e un grande senso di autostima e rilassatezza.

Nelle prime situazioni probabilmente la postura sarà con le spalle chiuse, le spalle in alto e il fiato corto quindi una chiusura mentale e fisica, mentre nella seconda parte probabilmente sentirai le spalle rilassate, il respiro lungo e profondo e diaframmatico e in una situazione di apertura fisica e mentale.

Questo è un semplice esempio di come la nostra mente influenzi il corpo.

In sintesi:

  • Se senti i muscoli contratti, rigidi o sensazioni di bruciore, molto probabilmente questi sono muscoli deboli e vanno rinforzati;
  • I massaggi non sono la soluzione giusta, perché danno un beneficio temporaneo, se il muscolo stanco e rigido oggi lo faccio rilassare nell’arco di pochi giorni tornerà come prima;
  • Stress, ansia, depressione, mancanza o bassa qualità del sonno possono fare emergere dei dolori muscolari oppure esacerbare quelli che hai già, oppure possono modificare la tua postura;
  • Per migliorare i dolori posturali e la postura in generale bisogna fare degli esercizi posturali ma anche migliorare la situazione di salute generale fisica e mentale, quindi dormire meglio e gestire lo stress.

Esercizi per la postura

In questo video vedrai diversi esercizi per il rinforzo delle spalle, della schiena e per migliorare la postura!

Navigazione rapida
    Add a header to begin generating the table of contents

    Esercizi correlati a questo articolo

    Prova a seguire questi esercizi per ottenere il massimo per la tua salute.

    Difficoltà

    media

    Esercizi per il dolore al collo

    Tutti ti dicono sempre che per far passare il dolore al collo bisogna fare dei massaggi, ma nessuno dice mai che il collo ha anche bisogno di essere rinforzato. In questo video ti spiego perché questi esercizi sono importanti per fare passare il dolore al collo e come e quanti ne devi fare!

    Esercizi per il dolore cervicale o cervicalgia

    Se soffri di dolore alla cervicale o vuoi solo conoscere degli esercizi e consigli per poter mantenere la cervicale in salute allora questo video è quello che ti serve!

    Vuoi dire la tua? Lascia un commento a questo articolo compilando il modulo qui sotto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    RICEVI ESERCIZI E GUIDE

    Iscriviti per ricevere gli esercizi da fare comodamente a casa tua, le nostre guide, video-guide, corsi e articoli sulla fisioterapia. Tutte le pratiche online da noi consigliate sono riconosciute dal Ministero Della Salute. Odiamo lo spam tanto quanto te, per cui non lo riceverai.

    Articoli che potrebbero interessarti

    Se hai trovato questa pagina interessante, prova a leggere uno di questi articoli!

    Postura delle spalle: migliorala passo dopo passo

    Novembre 22, 2020
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Sensazione di calore, Rigidità , Capogiri, Stress, Ansia, Mancanza di forza, Formicolio, Mancanza di equilibrio, Dolore cronico, Nausea, Tensione

    Dolore al gomito: cosa fare per stare meglio

    Novembre 12, 2020
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Gonfiore, Bruciore, Stilettata , Sensazione di calore, Rigidità , Mancanza di forza, Tensione

    Ileopsoas: il muscolo della felicità

    Novembre 5, 2020
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Rigidità , Stress, Dolore cronico, Tensione

    Dolore alle spalle: quali sono le cause principali

    Ottobre 28, 2020
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Bruciore, Stilettata , Sensazione di calore, Sensazione di instabilità, Rigidità , Dolore cronico

    Esercizi per il collo rigido e dolore ai muscoli cervicali

    Ottobre 22, 2020
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Bruciore, Stilettata , Sensazione di calore, Sensazione di instabilità, Rigidità , Capogiri, Stress, Ansia, Mancanza di forza, Formicolio, Dolore cronico

    Come posso fare fisioterapia online a distanza?

    Ottobre 14, 2020
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Zoppia, Gonfiore, Bruciore, Stilettata , Sensazione di calore, Sensazione di instabilità, Rigidità , Capogiri, Stress, Ansia, Mancanza di forza, Formicolio, Mancanza di equilibrio, Dolore cronico, Nausea, Mancanza di sensibilità, Tensione
    PRENOTA LA TUA

    Siamo Fisiosocial, tra i primi in italia ad applicare la scienza della tele-medicina al mondo della Fisioterapia.

    Possiamo fissare un appuntamento online o di persona.