Francesco Lanzini

Rigidità muscolare mattutina: la soluzione definitiva

Sintomi

Dolore lieve
Gonfiore
Rigidità
Stress
Mancanza di forza
Formicolio
Dolore cronico
Tensione

Capita spesso di svegliarti con la schiena talmente rigida da sembrare una lattina accartocciata?

Se la risposta a questa domanda è sì sei nel posto giusto. In questo articolo ti spiego in che modo tenere sotto controllo la rigidità muscolare mattutina e perchè il nostro è in assoluto il metodo migliore a lungo termine per raggiungere questo scopo.

Capita che la rigidità e i dolori muscolari siano invalidanti nella vita di tutti i giorni e che diminuiscano fortemente la qualità di vita. Può succedere infatti che ti impediscano di svolgere in serenità azioni della vita quotidiana come il giocare con un nipote, fare un giro in bicicletta o alzare un peso da terra.

Molto spesso i clienti che si rivolgono a noi ci dicono che non riescono a tenere sotto controllo la sensazione di muscoli contratti e rigidi. Si sentono a volte demoralizzati dal fatto che quando provano alcune terapie, il risultato duri solo qualche ora o massimo qualche giorno

E’ normale infatti che nelle situazioni di rigidità muscolare e dolori cronici, tramite la maggior parte delle terapie che trovi là fuori sia possibile ottenere solo risultati temporanei. 

In questo articolo ti spiego perchè questa cosa succede e cosa devi fare invece per stare bene e ottenere uno strumento per tenere sotto controllo il dolore una volta per tutte.

Perchè sentiamo la rigidità muscolare mattutina

Il nostro corpo è fatto per muoversi, muoversi, muoversi e non per stare fermo! Dunque perchè proprio la mattina aumenta la rigidità?

Forse lo hai già capito…

I nostri antenati utilizzavano il loro corpo per muoversi e procacciare il cibo. Noi invece in media stiamo molto tempo seduti durante la giornata e altrettanto tempo fermi di notte quando dormiamo. 

La mattina è il momento in cui “soffriamo” di più il fatto di essere stati fermi per le 8 ore precedenti. Va da se che la rigidità muscolare aumenti.

Allo stesso modo quando stiamo seduti a una scrivania o su una poltrona per ore e ore la nostra schiena sta ferma per molte ore ed è NORMALE che aumentino la rigidità e i dolori.

Cosa fare dunque?

Innanzitutto già il fatto che tu stia leggendo questo articolo ti sarà d’aiuto per prendere coscienza di questo fatto: già sapere che l’immobilità non vada bene per la tua schiena è un incentivo per cominciare a muoverti di più e evitare di perdere tempo con le tante terapie inefficaci che si sentono proporre in giro.

Devi capire che molto spesso quello che ti viene detto riguardo la rigidità muscolare mattutina o generale è influenzato da interessi economici, mode e dal fatto che tutti i pazienti giustamente preferiscono farsi massaggiare per stare meglio qualche ora, piuttosto che prendersi del tempo per trasformare il loro corpo.

Quello che ti fa stare meglio davvero e una volta per tutte però non sarà un massaggio o una tecar… ma proprio il trasformare il tuo corpo.

A tal proposito abbiamo ideato un corso, il nostro Manuale Anti-rigidità, con oltre 120 video di esercizi per vivere con un corpo e una mente più flessibili. Fai click qui per saperne di più.

Fattori psicologici

Diversi studi hanno dimostrato che i fattori psicologici siano di forte influenza sulle contratture muscolari e sui dolori.

Hai mai notato che quando sei stressato/a, stanco/a o teso/a è più facile che le spalle si irrigidiscano e che venga il famoso mal di testa “tensivo”?

Questo succede perchè non siamo dei robot e perchè la nostra mente ha una grande influenza sul nostro corpo. Devi sapere infatti che lo stress è correlato ad un aumento di patologie del sistema cardio-circolatorio, dei tumori, e anche dei dolori muscolo-scheletrici.

Le cause psicologiche delle malattie sono dannatamente sottovalutate.

Perchè il tuo fisico stia bene è importante che anche la tua mente stia bene, è necessario quindi associare agli esercizi fisici del nostro manuale anti rigidità, anche esercizi mentali. Alcuni semplici esercizi per il tuo benessere mentale sono contenuti nel Manuale Anti-Rigidità.

Si tratta di terapie scientificamente provate. 

Ci sono più studi a supporto dell’efficacia della meditazione sul benessere fisico piuttosto che sulla tecar.

Allora cosa a spetti???

Ti lascio qui sotto un video tratto dal corso in cui Klaus ti parla del perchè cominciare a meditare.

Cosa evitare

Una cosa che non mi piace della fisioterapia è che rispetto ad un problema è probabile che 4 fisioterapisti ti diano 4 soluzioni diverse. A chi devi credere allora?

Credi a chi ti porta VERITA’ SCIENTIFICHE, e soprattutto diffida da coloro che ti fanno un trattamento efficace per qualche giorno, volenterosi di vederti ritornare in studio qualche settimana dopo.

Se fai gli esercizi giusti non dovrai più tornare dal fisioterapista per un problema di rigidità, confermano i nostri ex clienti.

La tecar non ha studi scientifici a supporto, il massaggio ti rende fisioterapista- dipendente e i farmaci ti fanno stare bene solo per qualche ora, certo sono utilissimi nei momenti di forte dolore, ma se il tuo obiettivo è tenere sotto controllo dolorini e rigidità, lasciali perdere.

Focalizzati sulle terapie scientificamente provate.

Se hai della rigidità muscolare che dura da più di sei mesi la mattina o dopo che sei stato/a 8 ore alla scrivania, ti prego di lasciare perdere tecar, ultrasuoni, laser e massaggi a meno che tu non voglia buttare tempo e soldi.

Lavora sul tuo fisico e costruisci un corpo più forte e flessibile, solo così avrai uno strumento utile a vita per stare bene.

Cosa funziona davvero

L’unico strumento in grado di permetterti di tenere sotto controllo la rigidità muscolare mattutina è l’esercizio fisico, fatto anche solo per 15 minuti per almeno 3 volte a settimana.

Tutte le altre terapie ti renderanno fisioterapista-dipendente oppure non funzioneranno.

Il mio consiglio come sempre è quelo di fare un investimento di tempo per raggiungere il tuo benessere fisico e mentale. Abbiamo creato un Manuale anti-rigidità, in vendita ad un prezzo ridicolo, costruito per dare uno strumento utile a vincere la rigidità mjuscolare in 3 settimane.

Questo corso contiene oltre a 120 video di esercizi, alcuni video di consigli teorici e psicologici per vivere meglio e avere più energia. 

Non è necessario che tu faccia esercizi continuativamente per tutta la vita se vuoi vincere la rigidità, puoi anche fare 2 cicli da 2 mesi l’anno. Spero vivamente di averti convinto, per il bene tuo e della tua schiena. Al prossimo articolo.

Navigazione rapida
    Add a header to begin generating the table of contents

    Vuoi dire la tua? Lascia un commento a questo articolo compilando il modulo qui sotto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    RICEVI ESERCIZI E GUIDE

    Iscriviti per ricevere gli esercizi da fare comodamente a casa tua, le nostre guide, video-guide, corsi e articoli sulla fisioterapia. Tutte le pratiche online da noi consigliate sono riconosciute dal Ministero Della Salute. Odiamo lo spam tanto quanto te, per cui non lo riceverai.

    Articoli che potrebbero interessarti

    Se hai trovato questa pagina interessante, prova a leggere uno di questi articoli!

    Sconfiggi la rigidità muscolare in 21 giorni

    Ottobre 7, 2021
    Sintomi trattati: Stress, Ansia, Dolore cronico, Tensione

    Fibromialgia: l’ approccio di Fisiosocial

    Maggio 9, 2021
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Zoppia, Bruciore, Stilettata , Sensazione di calore, Sensazione di instabilità, Stress, Ansia, Nausea, Tensione

    Fisioterapia a Milano: perchè scegliere Fisiosocial

    Maggio 3, 2021
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Stress, Tensione

    Artrosi: migliora i sintomi con i consigli scientifici di Fisiosocial

    Marzo 27, 2021
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Zoppia, Gonfiore, Bruciore, Stilettata , Rigidità

    Fisioterapista a domicilio a Milano, perché scegliere Fisiosocial

    Marzo 20, 2021
    Sintomi trattati:

    Consulenza fisioterapica online o dal vivo? Qual è meglio?

    Gennaio 10, 2021
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Zoppia, Gonfiore, Bruciore, Stilettata , Sensazione di calore, Sensazione di instabilità, Rigidità , Capogiri, Stress, Ansia, Mancanza di forza, Formicolio, Mancanza di equilibrio, Dolore cronico, Nausea, Mancanza di sensibilità, Tensione
    RICHIEDI UNA

    CONSULENZA

    Siamo Fisiosocial, tra i primi in italia ad applicare la scienza della tele-medicina al mondo della Fisioterapia.

    Invia la tua candidatura per una consulenza online.