Klaus Qemal

Riduci il dolore e migliora la tua salute con la Fisioterapia

Sintomi

Dolore lieve
Dolore acuto
Capogiri
Stress
Dolore cronico

93%. È il numero di persone che soffrono annualmente di dolore muscolo-scheletrico, secondo un report pubblicato nel 2020.

Vuol dire che quasi ognuno di noi ha avuto almeno una volta all’anno un dolore muscolare, un’infiammazione articolare, una patologia ai nervi oppure un problema ai tendini o ai legamenti.

E a queste patologie bisogna aggiungere anche le forme di dolore cronico, come l’artrosi o l’artrite, che quotidianamente causano sintomi fastidiosi.

dolore fisioterapia

Probabilmente anche tu potresti trovarti in una di queste condizioni.

Per questo voglio dimostrarti come la fisioterapia scientifica sia efficace per migliorare la tua salute e ridurre (finalmente) i dolori.

Premessa: non ti parlerò di ultrasuoni, tecar o di altri macchinari!

Ma di trattamenti fisioterapici realmente efficaci che ti aiuteranno a recuperare definitivamente da un infortunio, a riprendere la tua vita quotidiana e ad eliminare (o almeno ridurre) i farmaci per il dolore.

Sono trattamenti che ci permettono di curare decine di pazienti al giorno, sia nel nostro studio a Milano che a distanza. Se vuoi saperne di più e richiedere una consulenza per il tuo caso, clicca qui in basso:

Adesso seguimi in queste brevi righe!

La fisioterapia per vincere il dolore muscolare e articolare

Dopo una lunga giornata a lavoro senti la zona lombare o la cervicale più indolenzita e rigida?

Oppure sei rientrato da un allenamento di calcio o da una partita di padel e hai la sensazione che il ginocchio abbia qualcosa che non va?

Questi sono due esempi molto comuni di dolore muscolo-scheletrico.

Si tratta di forme di dolore benigno che possono dipendere da una “minore capacità” dei nostri muscoli e delle nostre articolazioni di adattarsi ai carichi quotidiani.

Si! Stare seduto a lungo è una situazione che il corpo non riesce a tollerare.

Allora cosa si può fare per ridurre questo dolore ed evitare che ricompaia?

Gli studi scientifici hanno dimostrato come i trattamenti di fisioterapia manuale e l’esercizio terapeutico attivo siano le cure di prima scelta nei dolori muscolo-scheletrici.

Ad esempio, in caso di mal di schiena, dolore cervicale, strappi muscolari o distorsioni.

Ma da dove deriva il “potere terapeutico” di questi trattamenti?

dolore fisioterapia

È stato visto che la fisioterapia manuale è in grado di alleviare i sintomi attraverso dei “sistemi neuro-fisiologici”, ovvero innesca una serie di processi positivi nel corpo che permettono di inibire il dolore.

Mentre l’esercizio attivo, migliorando la flessibilità e la forza muscolare, stimola un aumento delle capacità del nostro corpo di superare gli stress quotidiani.

Inoltre, “comunica” con il sistema nervoso centrale inducendo una maggiore fiducia nei movimenti. Un aspetto importante soprattutto se sei uno sportivo, ma vale anche per gli anziani che riducono le loro attività per paura di andare incontro a cadute.

In aggiunta, è stato dimostrato che i pazienti che svolgono esercizi ottengono benefici superiori e più duraturi rispetto a chi viene sottoposto solo a trattamenti manuali o a terapie con macchinari.

Possiamo dire che il segreto sta nel muoversi!

Ma bisogna saper dosare il movimento e scegliere quello più adatto a te, soprattutto in fase acuta, quando c’è molto dolore.

Per questo noi fisioterapisti amiamo dire che “l’esercizio è come un farmaco”: ha molti effetti positivi, è una cura e va correttamente dosato.

E questo è ciò che quotidianamente facciamo con i nostri pazienti in studio e online. Se anche tu desideri richiedere una consulenza fisioterapica per risolvere i tuoi dolori, clicca ai link qui in basso:

Adesso vorrei farti conoscere un altro tipo di dolore…e come superarlo.

Come superare il dolore causato dai nervi con la fisioterapia

La parola “sciatica” (ahimè) è conosciuta da tutti gli italiani.

Si tratta di un sintomo associato ad un disturbo al nervo ischiatico e proprio la sciatica (o sciatalgia) è tra i dolori del tessuto nervoso più comuni.

Ma non è l’unica!

La cervicobrachialgia (dolore che va dalla cervicale alla mano) o il tunnel carpale sono altri disordini frequenti che colpiscono alcuni nervi del nostro corpo e possono dare sintomi molto fastidiosi.

Chi ne soffre infatti può lamentare, oltre al dolore, anche formicolio, intorpidimento, sensazioni di spilli e bruciore.

Se hai mai avuto uno di questi sintomi, sicuramente avrai fatto una terapia farmacologia.

Ma sai che è indispensabile anche la fisioterapia?

La fisioterapia in queste patologie è l’unica terapia in grado di ridare la corretta mobilità alle articolazioni in cui passano i nervi (e allo stesso tessuto nervoso) attraverso delle manovre e degli esercizi di “neurodinamica”.

dolore fisioterapia

Dunque, anche in questo caso, gli esercizi riabilitativi sono necessari per riacquistare una completa funzione.

Il nostro metodo per ridurre il dolore si basa proprio su esercizi mirati e adattati alle esigenze di ciascuna persona. E cerchiamo sempre di insegnare alcuni movimenti al paziente in modo che possa ripeterli in autonomia per prevenire nuovi episodi di dolore.

La fisioterapia, infatti, non è solo cura e riabilitazione, ma anche prevenzione!

Se vuoi sapere come la fisioterapia può aiutarti per stare meglio, richiedi ora una consulenza personalizzata in studio oppure una consulenza online.

E non è finita qui!

Mal di testa, vertigini, sbandamenti da cervicale: la fisioterapia come cura efficace

Il mal di schiena e il dolore che origina dai nervi sono condizioni molto frequenti, ma il sintomo maggiormente diffuso al mondo è il mal di testa.

La cefalea, infatti, colpisce oltre il 94% delle persone almeno una volta nella vita ed è riconosciuta come una delle principali cause di disabilità.

Esistono diverse forme di cefalea ed è stato dimostrato come alcuni mal di testa sono scatenati da rigidità e tensioni localizzate nella regione cervicale e nei muscoli vicini.

In questo caso il mal di testa nasce dal collo e si può diffondere verso la fronte o sulle tempie!

Molti pazienti, inoltre, possono lamentare anche vertigini e sbandamenti che dipendono da un’alterazione degli input che partono dalla regione cervicale e raggiungono il sistema nervoso centrale.

In queste situazioni, la fisioterapia è un intervento in grado di ridurre la frequenza e l’intensità dei mal di testa e di alleviare gli sbandamenti da cervicale.

Attraverso la terapia manuale e con esercizi specifici ricerchiamo una corretta mobilità e stabilità della regione cervicale, in modo da diminuire gli sbandamenti e i sintomi che dal collo raggiungono la testa.

Vuoi vedere come facciamo ad aiutare i nostri pazienti con mal di testa, vertigini e sbandamenti da cervicale? Guarda questo caso clinico.

Spero di averti dimostrato come la fisioterapia scientifica sia una forma di trattamento a 360° per le principali patologie e per i più frequenti sintomi quotidiani. Se hai qualche dubbio e vuoi richiedere una consulenza, clicca qui in basso:

A presto!

Bibliografia

  • Bini, P., Hohenschurz-Schmidt, D., Masullo, V., Pitt, D., & Draper-Rodi, J. (2022). The effectiveness of manual and exercise therapy on headache intensity and frequency among patients with cervicogenic headache: a systematic review and meta-analysis. Chiropractic & Manual Therapies30(1), 49.
  • Regauer, V., Seckler, E., Müller, M., & Bauer, P. (2020). Physical therapy interventions for older people with vertigo, dizziness and balance disorders addressing mobility and participation: a systematic review. BMC geriatrics20(1), 1-12.
  • Zhang, Y. H., Hu, H. Y., Xiong, Y. C., Peng, C., Hu, L., Kong, Y. Z., … & Wang, X. Q. (2021). Exercise for neuropathic pain: a systematic review and expert consensus. Frontiers in Medicine8, 756940.
  • Bernal-Utrera, C., Gonzalez-Gerez, J. J., Anarte-Lazo, E., & Rodriguez-Blanco, C. (2020). Manual therapy versus therapeutic exercise in non-specific chronic neck pain: a randomized controlled trial. Trials21(1), 1-10.
  • Rasmussen, B. K., Jensen, R., Schroll, M., & Olesen, J. (1991). Epidemiology of headache in a general population—a prevalence study. Journal of clinical epidemiology44(11), 1147-1157.
  • https://www.gsk.com/media/6351/2020-global-plain-index-report.pdf

Esercizi correlati a questo articolo

Prova a seguire questi esercizi per ottenere il massimo per la tua salute.

Difficoltà

media
Play Video

In questo video ti darò i mezzi che ti servono per iniziare da subito a migliorare il fastidioso problema del collo rigido. Per mezzi intendo in primis gli esercizi di rinforzo, alcuni consigli e strategie che utilizziamo nella nostra pratica clinica in studio e online con tutti nostri pazienti che soffrono di disturbi cervicali.

Vuoi dire la tua? Lascia un commento a questo articolo compilando il modulo qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI ESERCIZI E GUIDE

Iscriviti per ricevere gli esercizi da fare comodamente a casa tua, le nostre guide, video-guide, corsi e articoli sulla fisioterapia. Tutte le pratiche online da noi consigliate sono riconosciute dal Ministero Della Salute. Odiamo lo spam tanto quanto te, per cui non lo riceverai.

Articoli che potrebbero interessarti

Se hai trovato questa pagina interessante, prova a leggere uno di questi articoli!

Lo stretching serve? Ecco la verità scientifica

Aprile 15, 2023
Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Zoppia, Rigidità

Debolezza muscolare negli over 60: cosa fare?

Marzo 15, 2023
Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Zoppia

Mal di schiena lombare: cosa fare per guarire

Gennaio 16, 2023
Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Bruciore, Stilettata , Rigidità

Flessibilità muscolare: perchè è importante?

Dicembre 8, 2022
Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Stilettata , Rigidità

Kinesio tape: I cerotti colorati funzionano davvero?

Aprile 4, 2022
Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Zoppia, Gonfiore, Bruciore, Stilettata , Sensazione di calore, Dolore cronico, Tensione

Postura cervicale: ecco cosa devi sapere!

Settembre 15, 2021
Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Sensazione di instabilità, Rigidità , Capogiri, Stress, Mancanza di forza, Dolore cronico
RICHIEDI UNA

CONSULENZA

Siamo Fisiosocial, tra i primi in italia ad applicare la scienza della tele-medicina al mondo della Fisioterapia.

Invia la tua candidatura per una consulenza online.