Klaus Qemal

Sindrome femoro-rotulea: cause, sintomi e rimedi

Sintomi

Dolore lieve
Dolore acuto
Zoppia
Gonfiore
Stilettata
Sensazione di calore
Mancanza di equilibrio

Che cos’è la sindrome femoro-rotulea?
In questo articolo voglio guidarti alla risoluzione del dolore al ginocchio, in questo caso dovuto alla sindrome femoro rotulea.

Clicca L’immagine qua in basso per scaricare la guida gratuita SOS GINOCCHIO e iniziare da subito a risolvere il tuo dolore al ginocchio!

Guida gratuita per il dolore al ginocchio

Introduzione

Ti spiego brevemente la causa, i sintomi e alla fine ti darò i consigli e gli
esercizi che utilizziamo per combattere questo problema nei pazienti in studio oppure online, partiamo!
Quando nel linguaggio medico si utilizza la parola sindrome si intende un insieme di segni e sintomi
legati a una determinata patologia o problema, in questo caso si chiama sindrome femoro-rotulea. Questa sindrome infatti descrive una serie di segni e sintomi legati a dolori o sofferenza della parte anteriore del
ginocchio in corrispondenza della rotula.

Che cosa si intende per sindrome femoro-rotulea

La sindrome femoro-rotulea è una sofferenza dell’articolazione del ginocchio, la rotula ha delle faccette specifiche nella parte inferiore che guidano il suo movimento sul femore che ha lo spazio sul
quale far scorrere la rotula. Il dolore e quindi il problema principale è una perdita di allineamento della rotula che inizia a non percorrere la strada corretta andando ad infiammare la cartilagine che sta sia sulla
superficie rotulea che su quella femorale.

Sintomi e cause

Il sintomo principale è ovviamente il dolore, che si localizza nella parte anteriore del ginocchio in corrispondenza della rotula e della parte finale del femore. Questo dolore in base alla singola persona
potrebbe esordire durante le attività in cui si flette il ginocchio, per esempio fare piegamenti, sedersi
su sedie basse, fare le scale. In alcuni casi, il dolore potrebbe venire fuori dopo che il ginocchio è stato
tenuto fermo in posizione flessa per una certa quantità di tempo.
Le cause di questa sindrome possono essere diverse, quella principale e soprattutto quella più facile da trattare con esercizi terapeutici e fisioterapici e con esercizio fisico in generale è la lateralizzazione della
rotula.

Lateralizzazione della rotula e altre cause

In poche parole, per vari motivi la rotula cambia la sua posizione
normale e si sposta più lateralmente. Man mano che lavora in questa posizione causa usura e squilibrio della cartilagine rotulea e femorale, dando rumori articolari e dolore nelle attività sopra
elencate.
Le altre cause possono essere legate all’anatomia e morfologia della singola persona, quindi un angolo
femorale che porta il ginocchio in valgismo in automatico sposta la rotula verso l’esterno e quindi a
lungo causa questo problema, di fatti è il sesso femminile, nel quale si verifica più spesso il valgismo, a
soffrire maggiormente di questa problematica.
Essendo questa una problematica molto diffusa e poiché per molti anni sono state sperimentate diverse
strategie per poterla risolvere esiste molta ricerca scientifica, soprattutto perché per anni non si riusciva a capire la causa di questo problema e di conseguenza non si trovava una cura che andasse bene.

Cosa si è capito negli ultimi anni

Per fortuna negli ultimi anni abbiamo capito che una debolezza del quadricipite porta a un maggiore stress sulla rotula, una mancanza di controllo motorio del ginocchio, cioè una ridotta sensibilità
propriocettiva. Quindi le persone che non hanno mai fatto esercizi di stabilità, di equilibrio e propriocezione hanno un elevato rischio di avere un dolore legato alla sindrome femoro-rotulea.

Per fortuna, analizzando quali sono le principali cause nel singolo caso si è capito come risolvere questo problema nelle persone
che ne soffrono e diminuire l’insorgenza nelle persone che sono a rischio.


Ti interessano articoli, video di esercizi, consigli e strategie utili per risolvere e curare patologie legate al
ginocchio? Allora ti consiglio di iscriverti alla nostra newsletter e riceverai aggiornamenti con soli contenuti di tuo interesse.

Come si cura la sindrome e cosa non funziona

Come anticipavo prima, per molti anni non si è conosciuto con esattezza a che cosa era dovuta questa problematica e quindi sono state sperimentate molte terapie. Possiamo affermare su base scientifica
che terapie come tecar-terapia, ultrasuoni e laser, se in generale non sono efficaci, in questo caso sono totalmente inutili.
Molti studi hanno dimostrato che le persone con sindrome femoro-rotulea avevano una ridotta forza del quadricipite (muscolo anteriore della coscia), del ginocchio interessato e una ridotta capacità di stabilità e di equilibrio nell’arto inferiore.

Chiedersi se è arrivata prima la debolezza muscolare o prima la sindrome femoro-rotulea è come chiedersi se è venuto prima l’uovo o la gallina. Sappiamo con certezza che lavorando con diversi esercizi di rinforzo,
stretching dei muscoli che portano la rotula in lateralità e svolgendo tutte le attività sotto soglia di dolore per non peggiorare la situazione, si arriva a una risoluzione del problema nella stragrande maggioranza dei casi.

Guarda il video linkato in alto per conoscere i primi esercizi con cui combattere questo problema.

Se vuoi dei consigli specifici per la tua sindrome femoro-rotulea o il tuo problema di ginocchio ti basta solo scaricare la nostra GUIDA GRATUITA “SOS GINOCCHIO”. Questa guida è un estratto del nostro videocorso sui problemi e il dolore al ginocchio e ti aiuterà con molti consigli, esercizi e tecniche da usare per combattere il tuo dolore!
Clicca l’immagine per poter scarica la guida gratuita “SOS GINOCCHIO”.

Guida gratuita per il dolore al ginocchio
Navigazione rapida
    Add a header to begin generating the table of contents

    Esercizi correlati a questo articolo

    Prova a seguire questi esercizi per ottenere il massimo per la tua salute.

    Difficoltà

    media

    Esercizi per la sindrome femoro-rotulea

    In questo video ti spiego che cos’è la sindrome femoro-rotulea a che cosa potrebbe essere dovuta e quali esercizi devi fare per poter iniziare a migliorare la situazione!

    Vuoi dire la tua? Lascia un commento a questo articolo compilando il modulo qui sotto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    RICEVI ESERCIZI E GUIDE

    Iscriviti per ricevere gli esercizi da fare comodamente a casa tua, le nostre guide, video-guide, corsi e articoli sulla fisioterapia. Tutte le pratiche online da noi consigliate sono riconosciute dal Ministero Della Salute. Odiamo lo spam tanto quanto te, per cui non lo riceverai.

    Articoli che potrebbero interessarti

    Se hai trovato questa pagina interessante, prova a leggere uno di questi articoli!

    Problemi al menisco: Rimetti in sesto il ginocchio.

    Gennaio 27, 2021
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Zoppia, Gonfiore, Bruciore, Sensazione di instabilità, Rigidità , Mancanza di forza

    Sciatica: migliora da subito i sintomi

    Dicembre 21, 2020
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Zoppia, Gonfiore, Bruciore, Stilettata , Sensazione di calore, Sensazione di instabilità, Rigidità , Stress, Formicolio, Mancanza di equilibrio, Dolore cronico, Mancanza di sensibilità, Tensione

    Ginocchio valgo: cause, terapia ed esercizi

    Dicembre 14, 2020
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Zoppia, Gonfiore, Sensazione di calore, Dolore cronico, Tensione

    I migliori esercizi prima e dopo la protesi di ginocchio

    Novembre 22, 2020
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Zoppia, Gonfiore, Bruciore, Stilettata , Sensazione di calore, Sensazione di instabilità, Rigidità

    Dolore al ginocchio: cause, sintomi e terapie

    Settembre 30, 2020
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Zoppia, Gonfiore, Sensazione di instabilità, Rigidità , Mancanza di forza, Mancanza di equilibrio

    Raddrizzare le gambe storte, quando è possibile?

    Settembre 18, 2020
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Gonfiore, Rigidità , Mancanza di equilibrio, Dolore cronico
    RICHIEDI UNA

    Siamo Fisiosocial, tra i primi in italia ad applicare la scienza della tele-medicina al mondo della Fisioterapia.

    Invia la tua candidatura per una consulenza online.