Francesco Lanzini

Postura delle spalle: migliorala passo dopo passo

Sintomi

Dolore lieve
Dolore acuto
Sensazione di calore
Rigidità
Capogiri
Stress
Ansia
Mancanza di forza
Formicolio
Mancanza di equilibrio
Dolore cronico
Nausea
Tensione

La postura delle spalle è fortemente influenzata dalla vita che conduciamo ogni giorno. Se stiamo seduti con le spalle curve in avanti per molto tempo ogni giorno è probabile che si vadano a creare rigidità e dolori nella zona delle spalle, scapole e del collo.

Cosa funziona e cosa no

Per due anni ho lavorato in uno studio medico che si trova in una zona di Milano ricchissima di uffici: un buon 70% dei pazienti in cura da me erano persone che lavoravano tutto il giorno in posizione seduta.

Da ciò deriva il fatto che avessero rigidità di spalle, collo e spalle anteposte e chiuse in avanti.

Molte di queste persone avevano come prescrizione per ridurre la rigidità, terapie fisiche come tecar o laser.

Da questa esperienza mi sono davvero reso conto che sui problemi di rigidità dati dalla postura queste terapie non avessero un’efficacia effettiva.

Il perché è semplicemente spiegabile: queste terapie tolgono momentaneamente la rigidità, ma se non cambiamo le nostre abitudini, il dolore si ripresenterà!

Altre “terapie” che non funzionano per i dolori dati dall’immobilità sono i vari presidi per mantenere il busto eretto e le spalle in apertura, come busti, massaggiatori per il collo e chi più ne ha più ne metta.

Dico questo, non solo perché ne ho visto personalmente l’inefficacia, ma anche perché non vi sono prove della validità di questi presidi.

Anche se fossero efficaci, darebbero solo un sollievo temporaneo. L’obiettivo di Fisiosocial non è questo. Noi vogliamo rendere il paziente libero dal dolore e renderlo indipendente da qualsiasi terapia o terapista.

Se vuoi una guida gratuita di altissimo livello, con consigli, strategie ed esercizi, che è un ottimo punto di partenza per migliorare la postura delle spalle, puoi scaricare la nostra guida gratuita Postura Spalle Passo Dopo Passo.

Perché migliorare la postura delle spalle

La postura scorretta delle spalle, in molti casi riflette un sentimento di tensione e accumulo di stress, che in molti casi può anche sfociare in un difetto estetico. È, infatti, usuale il fatto che le tensioni che ci opprimono tutti i giorni si vadano a riflettere sulle spalle, sui muscoli accessori della respirazione, sul collo e sulla mandibola.

Tutte queste cause che portano alla chiusura delle spalle possono, col passare del tempo, portare anche a problemi correlati quali rigidità, difficoltà di movimento e dolori al collo e nella zona dei trapezi superiori (alla base del collo per intenderci).

Cause delle spalle chiuse

Le cause della postura con le spalle chiuse in avanti possono essere diverse. Se si nasce con questo tipo di squilibrio, quello che potremo fare sarà andare a lavorare sui muscoli e quello che otterremo sarà una riduzione della sintomatologia dolorosa e della tensione muscolare. Invece la postura scorretta si è instaurata a causa delle nostre abitudini, oltre ai benefici citati sopra, possiamo lavorare sul MIGLIORARE LA POSTURA DELLE SPALLE. Se si cominciano a dedicare 15-20 minuti di esercizi del nostro videocorso per 4-5 giorni alla settimana si avranno in 4-5 settimane già i primi risultati sia dal punto di vista del dolore che del miglioramento della postura.

Sedentarietà e postura delle spalle

Perché la sedentarietà influisce così negativamente sulla postura?

Il nostro corpo è fatto per muoversi, e rimanere fermi tante ore in una singola posizione non può che essere dannoso per il nostro fisico e i nostri muscoli.

I danni dati dalla sedentarietà sono davvero subdoli. La rigidità muscolare può creare dolore cronico, quindi se ancora non l’abbiamo è bene che lavoriamo per prevenirlo o se già abbiamo questi sintomi è bene curarli. Tra i danni correlati dati dalla sedentarietà troviamo cefalee e vertigini

Cosa fare dunque per evitare i danni dati dalla sedentarietà? Oltre ovviamente a prenderci i nostri 15-20 minuti al giorno per migliorare la rigidità, si consiglia di fare dei movimenti e degli esercizi di stretching per le scapole e la schiena, circa ogni 2 ore. Può essere sufficiente ogni due ore di lavoro alzarsi e fare due passi e qualche movimento per pochi minuti.

Sovrallenamento degli intrarotatori

Se pensiamo allo stereotipo di chi si allena molto in palestra ce lo immaginiamo con le spalle chiuse in avanti e il collo anteposto, perché generalmente si tende ad allenare i pettorali, i bicipiti e i muscoli intrarotatori di spalla. Più raramente, al contrario, si allenano i muscoli extrarotatori e i muscoli stabilizzatori delle scapole, quali i romboidi e i fasci medio e inferiore del trapezio.

Accumulo di stress

Ognuno di noi accumula lo stress in modo diverso. Tuttavia il fatto che le spalle, i trapezi il collo e la mandibola sino alcune delle strutture in cui la tensione si accumula di più, resta un dato di fatto. Come succede che lo stress si accumuli a livello dei muscoli?

Semplicemente, corpo e mente sono due strutture strettamente collegate. Se psicologicamente siamo sottoposti a stress, depressione, ansia, è probabile che le posture che assumiamo non saranno in posizione eretta. Quando siamo tesi e preoccupati infatti, tendiamo ad avere spalle chiuse, tese e ad avere il fiato corto.

La componente data dallo stress è tanto importante per la nostra postura e la nostra tensione, che è stato studiato che nel 60 per cento dei casi di dolore al collo tra le cause vi sia anche l’interiorizzazione dell’ansia.

Ecco perché nella nostra guida gratuita Postura Spalle Passo Dopo Passo abbiamo messo una sezione dedicata alla gestione dello stress. In questa sezione troverai esercizi di mindfulness, meditazione e rilassamento.

In sintesi, quali sono i punti fondamentali da seguire per ottenere un’ottima postura delle spalle?

  • Costanza nell’allenamento. Non è importante fare due ore di allenamento al giorno. Bastano 15 minuti, ma almeno per 4 volte a settimana. Prenditi un momento della giornata e dedicalo a questo, solo così vedrai i risultati tanto sperati.
  • Lavora sulle articolazioni vicine. Ovviamente le spalle non son le uniche a soffrire di posture scorrette. Le strutture correlate come il collo o la lombare possono risentire delle rigidità delle spalle. Ecco perché è fondamentale fare esercizi non solo per le spalle ma anche per le articolazioni adiacenti.
  • Gestisci lo stress. Diciamocelo, è impossibile non stressarsi al giorno d’oggi, ma prenderci pochi minuti al giorno per svuotare la mente aiuta a diminuire l’effetto dello stress sul nostro fisico.

Concludo consigliando di nuovo di cominciare a migliorare la tua postura delle spalle con la nostra guida gratuita.

Navigazione rapida
    Add a header to begin generating the table of contents

    Vuoi dire la tua? Lascia un commento a questo articolo compilando il modulo qui sotto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    RICEVI ESERCIZI E GUIDE

    Iscriviti per ricevere gli esercizi da fare comodamente a casa tua, le nostre guide, video-guide, corsi e articoli sulla fisioterapia. Tutte le pratiche online da noi consigliate sono riconosciute dal Ministero Della Salute. Odiamo lo spam tanto quanto te, per cui non lo riceverai.

    Articoli che potrebbero interessarti

    Se hai trovato questa pagina interessante, prova a leggere uno di questi articoli!

    Contrattura muscolare: come liberartene per davvero

    Maggio 24, 2021
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto

    Mal di schiena, i 3 consigli più importanti

    Maggio 16, 2021
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Zoppia, Bruciore, Stilettata , Rigidità , Stress

    Dolore alla scapola: quali sono le cause e come si risolve

    Aprile 20, 2021
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Bruciore, Stilettata , Sensazione di calore, Sensazione di instabilità, Rigidità , Mancanza di forza, Dolore cronico, Tensione

    Scapola alata: cause e soluzioni

    Febbraio 21, 2021
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Bruciore, Stilettata , Sensazione di calore, Rigidità , Mancanza di forza, Tensione

    Diminuisci da subito la tensione muscolare da stress

    Gennaio 18, 2021
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Bruciore, Rigidità , Stress, Ansia, Dolore cronico, Tensione

    Combatti il colpo della strega nel migliore dei modi

    Gennaio 2, 2021
    Sintomi trattati: Dolore lieve, Dolore acuto, Bruciore, Stilettata , Sensazione di calore, Rigidità , Stress, Tensione
    RICHIEDI UNA

    CONSULENZA

    Siamo Fisiosocial, tra i primi in italia ad applicare la scienza della tele-medicina al mondo della Fisioterapia.

    Invia la tua candidatura per una consulenza online.

    Consulenza valutativa gratuita

    Vuoi scoprire il metodo scientifico con cui aiutiamo centinaia di pazienti a migliorare la postura e vincere i dolori muscoloscheletrici? 

    Se la risposta è sì allora scarica subito al guida gratuita!