Francesco Lanzini

Rigidità muscolare e stress, qual è la correlazione?

Sintomi

Dolore lieve
Dolore acuto
Bruciore
Stilettata
Rigidità

A chi non è mai capitato di sentirsi stressato/a? In questo periodo storico è molto frequente l’essere abituati a convivere con stress continui. Già solo il doversi immergere nel traffico per recarsi al lavoro e dover rincorrere le continue scadenze sono attività che possono metterci a dura prova. 

Se ti senti rigido/a muscolarmente segui subito le 4 lezioni di prova del nostro Manuale Anti Rigidità LEZIONI DI PROVA, o acquista il corso completo: MANUALE ANTI RIGIDITA’.

Lo stress tuttavia va a creare tutta una serie di effetti negativi sul nostro organismo, tra i quali la rigidità muscolare, che può portare ad un aumento di dolori come mal di schiena, mal di collo ecc…

Allo stesso modo la rigidità muscolare, indipendentemente dalla causa, può creare stress e turbe psicologiche. E’ chiaro infatti che quando non stiamo bene fisicamente anche il nostro cervello ne risenta.

Cosa dobbiamo fare per interrompere questo circolo vizioso che si autoalimenta?

Molto spesso questa situazione può creare un circolo vizioso per cui lo stress aumenta la rigidità muscolare e viceversa. 

Il problema quando si incappa in situazioni di questo tipo è che ci si può impantanare in terapie che vanno a togliere la rigidità muscolare ma non quella mentale.

Se la causa della mia rigidità muscolare è psicologica sarà quindi inutile che io vada a sottopormi a massaggi o terapie manuali. Dovrò piuttosto andare a lavorare sulla causa dello stress.

Quando si soffre di rigidità muscolare dunque il nostro consiglio è sempre di ricercarne al meglio la causa insieme al fisioterapista di fiducia. Il mio consiglio è comunque di intervenire andando a modificare la dieta, aumentando l’esercizio fisico e l’esercizio mentale.

Esercizio fisico e rigidità muscolare

Per vincere le rigidità muscolari è chiaro che sia necessario fare esercizio fisico. Tuttavia molte persone pensano che basti il semplice allungamento muscolare.

Lo stretching è fondamentale certo, ma per vincere le rigidità muscolari è necessario fare anche esercizi di rinforzo e stabilità delle articolazioni.

Molto spesso infatti quando un muscolo è rigido è anche debole e va rinforzato. Rinforzando i muscoli si otterrà infatti maggiore energia, un miglioramento della circolazione e una diminuzione generale dei dolori.

Esercizio mentale e stress

Chiaramente se ci si trova di fronte a serie problematiche psicologiche la cosa da fare è confrontarsi con uno specialista. Tuttavia in molti casi in cui è necessario imparare a convivere con ansia e stress, esercizi mentali quali la meditazione possono dare un ottimo aiuto. 

Quando si parla di meditazione in ambito medico spesso si rischia di non essere capiti. In realtà devi sapere che ci sono numerosi studi che provano l’efficacia della pratica meditativa e che dimostrano che la meditazione vada a modificare anatomicamente le aree del cervello.

Quindi quando si parla di meditazione non è corretto pensare ad una pratica spirituale o religiosa sconosciuta, ma ad un vero e proprio metodo di allenamento del cervello.

Come fare meditazione?

Cerca un posto tranquillo, preferibilmente nella natura ed assicurati di aver spento il telefono al fine di non essere interrotto/a. Queste sono solo 2 delle tante diverse pratiche di meditazione esistenti.

Pratica 1: Mettiti seduto  e prova a concentrare il tuo pensiero sul respiro. Tutte le volte che ti apparirà un pensiero inconscio mentalmente, “spostalo” e concentrati di nuovo sul respiro. All’inizio non sarà facile perchè siamo sommersi da pensieri inconsci ogni minuto. Con l’allenamento tuttavia riuscirai ad interromperti sempre meno e ad ottenere maggiore lucidità mentale.
Pratica 2: Mettiti seduto/a, chiudi gli occhi ed osserva i tuoi pensieri. Durante questa pratica sarai un osservatore consapevole della tua mente, un osservatore esterno. Osservando la tua mente da fuori riuscirai a distaccarti emotivamente dai tuoi problemi ed essere più lucido/a.

Esercizi correlati a questo articolo

Prova a seguire questi esercizi per ottenere il massimo per la tua salute.

Difficoltà

media
No data was found

Vuoi dire la tua? Lascia un commento a questo articolo compilando il modulo qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RICEVI ESERCIZI E GUIDE

Iscriviti per ricevere gli esercizi da fare comodamente a casa tua, le nostre guide, video-guide, corsi e articoli sulla fisioterapia. Tutte le pratiche online da noi consigliate sono riconosciute dal Ministero Della Salute. Odiamo lo spam tanto quanto te, per cui non lo riceverai.

Articoli che potrebbero interessarti

Se hai trovato questa pagina interessante, prova a leggere uno di questi articoli!

Diaframma: come respirare meglio, ridurre il dolore e lo stress

Dicembre 24, 2023
Sintomi trattati: Capogiri, Stress, Ansia, Dolore cronico, Tensione

Mal di testa da cervicale: come risolvere con i rimedi efficaci

Ottobre 8, 2023
Sintomi trattati: Dolore acuto, Rigidità , Stress, Ansia, Tensione

Spalla congelata: sintomi, cause e rimedi

Settembre 4, 2023
Sintomi trattati: Dolore acuto, Bruciore, Rigidità , Mancanza di forza, Dolore cronico

Sindrome del tunnel carpale: sintomi e rimedi efficaci

Agosto 14, 2023
Sintomi trattati: Dolore acuto, Gonfiore, Bruciore, Mancanza di forza, Formicolio

Vertigini da cervicale: cause, sintomi e rimedi

Luglio 11, 2023
Sintomi trattati: Dolore acuto, Sensazione di instabilità, Capogiri, Stress, Ansia, Mancanza di equilibrio, Dolore cronico

Dolore tra le scapole: cause, esercizi e rimedi efficaci

Giugno 6, 2023
Sintomi trattati: Dolore acuto, Rigidità , Stress, Dolore cronico, Tensione
RICHIEDI UNA

CONSULENZA

Siamo Fisiosocial, tra i primi in italia ad applicare la scienza della tele-medicina al mondo della Fisioterapia.

Invia la tua candidatura per una consulenza online.